..sai che sei stupida e sai che non puoi farci niente…

Siamo a dicembre oramai (nella mia storia dico) e ancora ogni giorno email e ogni tanto qualche foto (per esempio del mio nuovo taglio di capelli, dei posti che stava a visitando in irlanda… e qualche altro video/canzone come “LUA” dove lui era un pò malinconico  un pò malinconica… dove tutti e due sentivamo la mancanza dell’altro.. anche se ci eravamo visti per un giorno solo STRANO!

In realtà tutto era un pò strano, Londra sembrava un miraggio anche se mancava solo un mese, e questa storia appesa per email mi appassionava sempre di più, che addirittura mi sembrava di stare frequentandolo, di essere impegnata già con qualcuno tanto da non voler uscire con altri ragazzi… mi un pò ossessionava, pensavo tanto a lui.

Entrambi eravamo presi l’uno da l’altro e essere presi con una persona che hai visto solo una volta e da allora sono email (in un inglese che fa ridere) non solo è difficile ma è anche stupido. Però lo si sà, quando il cuore batte ci si può far poco per riportarlo alla razionalità e se decidere di battere per uno sconosciuto che hai visto solo una volta, che è americano e sta viaggiano per l’europa.. bè sai che sei stupida e sai che non puoi farci niente!

Ed per la metà del mese di dicembre avevo anche convinto mia madre a farmi andare a Londra… dicendogli la verità, puntando sui miei punti forti, l’avevo abbastanza incartata ed era abbastanza sicura che non poteva dirmi di no… e un pò disperata mi ha detto di si, anche se ogni giorno c’ha provato a cambiare idea…

Ma io ero convinta, dove andare, dovevo incontrarlo… c’era quella sensazione dentro, quel brivido che avevo sento, quel sesto senso che ti esce quando meno te lo aspetti che mi diceva vai… ed ora che avevo convinto i miei, cosa mi avrebbe più fermato??

 

P.S Scusate veramente per l’attesa!